LECCE/ SI PARTE: DOMANI AL VIA DEL MARE LA PRIMA VERA PROVA IN COPPA ITALIA CONTRO IL CATANZARO

| 1 Agosto 2015 | 0 Comments

di Laura Ricci______

La calda estate salentina si fa ancora più ardente con il ritorno in campo degli uomini giallorossi che, appena tornati dal ritiro di Castel di Sangro, affronteranno domani alle 21.00 il Catanzaro in Coppa Italia nel primo turno eliminatorio che vale il proseguo del cammino nel torneo.

La “tana dei lupi” del Via del Mare, così denominata dalla nuova società per esternare la voglia di vedere un Lecce che “fa paura” a chiunque gli si avvicini, sarà il teatro di questo primo match ufficiale della nuova stagione 2015/16. La campagna abbonamenti lanciata pochi giorni fa inizia a dare i suoi frutti con circa millecinquecento tifosi accorsi presso i punti vendita.

Il dirigente del club salentino Corrado Liguori ha espresso su Facebook la propria speranza personale di inaugurare la nuova stagione con diecimila amanti della squadra sugli spalti. Se una cifra del genere pare un’utopia, non è impensabile riuscire a vedere il Via del Mare superare i tremila spettatori dello scorso anno, visto l’entusiasmo che la nuova società sta mettendo sia nella composizione del nuovo organico, sia nell’impegno particolare di riportare tutto il popolo giallorosso sugli spalti a tifare dal vivo per la propria squadra.

L’avvocato Sticchi Damiani, voce del Lecce, nella recente conferenza stampa ai microfoni dei giornalisti ha ammesso che la squadra che scenderà in campo non sarà quella definitiva, visti i tempi necessari per definire i trasferimenti dei giocatori. Il direttore sportivo Trinchera è però riuscito a portare a Lecce innesti significativi come quello di De Feudis e Gigli, trattenendo inoltre elementi imprescindibili quali Salvi, Lepore e Papini, che indosserà per la prima volta la fascia da capitano giallorosso.

Quella che domani scenderà in campo non sarà dunque la squadra “dei sogni” di mister Asta, ma un gruppo dal quale partire per testare le condizioni fisiche e mentali dei giocatori e per iniziare sin da subito a vincere. Le aspettative intorno al nuovo Lecce sono tante, nonostante siano ancora le prime fasi della nuova stagione. Per tutto l’ambiente giallorosso è importante partire bene e far tornare un entusiasmo che man mano, in questi ultimi anni, è andato sempre più calando.

L’avversario: a differenza dello scorso anno in cui il Lecce aveva trovato il Foligno, squadra di categoria inferiore, domani si partirà subito “con i botti” contro un organico affermato come quello del Catanzaro, nella passata stagione con cinquantatre punti posizionato all’ottavo posto dello stesso girone dei salentini.

La vincente tra Lecce e Catanzaro incontrerà nel prossimo turno il Cesena il 9 agosto.

Category: Sport

Lascia un commento