banner ad

XYLELLA / CRISTIAN CASILI: “Non si tratta di emergenza, gli abbattimenti non servono”

| 29 dicembre 2015 | 0 Comments

(Rdl)_____Abbiamo chiesto all’ agronomo e consigliere regionale Cristian Casili (nella foto) un commento, una possibile spiegazione, riguardo alla valutazione, diffusa poco fa dall’ Ansa, dei consulenti della procura, per i quali la “xylella del Salento è diversa da ogni altra di cui si ha conoscenza“.

Ecco quanto ci ha dichiarato: “La valutazione dei consulenti della procura conferma quanto avevo sostenuto, e cioè che il batterio è insediato da tempo nel Salento e si è specializzato in una nuova forma che attacca i nostri ulivi.

Questa acquisizione scompagina le carte rispetto al quadro in cui l’ emergenza era  stata finora affrontata, fino ai recenti provvedimenti della magistratura. In prima battuta, significa che non si tratta di emergenza. E se non si tratta di emergenza, significa che gli abbattimenti non servono, ma occorre puntare invece a nuove e diverse forme di contenimento e cura delle piante

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad