MEDICI ASSENTEISTI, PROVVEDIMENTI DELL’ ASL DI BRINDISI

| 16 febbraio 2016 | 0 Comments

(t.l.)______Un medico di San Vito dei Normanni, Ivo Francavilla, radiologo, in servizio presso la Asl di Brindisi, è stato licenziato dall’ azienda pubblica con l’ accusa di avere prestato servizio più volte in un poliambulatorio privato nei giorni in cui avrebbe dovuto trovarsi a casa per malattia.

Altri tre medici in servizio presso l’ospedale Perrino, a Brindisi, sono stati sospesi per le stesse ragioni, ma verificate in un solo caso ciascuno: si tratta di un dermatologo, un anestesista e un medico del dipartimento di prevenzione, anch’ essi sorpresi a lavorare nel medesimo ambulatorio a San Vito dei Normanni, malgrado risultassero in malattia.

Le indagini, partite due anni fa, e ancora in corso, da cui sono scaturiti tutti questi provvedimenti sono state effettuate dai carabinieri del nucleo antisofisticazioni e sanità dei  carabinieri di Taranto.

Category: Cronaca

Lascia un commento