STAR BENE CON GUSTO / I CONSIGLI DI ARTURO

| 29 febbraio 2016 | 1 Comment

Lasciamo fare la rubrica di oggi al nostro amico di San Donaci Annibale Gagliani, per quanto completamente al di fuori della nostre  impostazioni e fortemente dissimile dalle nostre caratteristiche. Ma in tutto non bisogna mai essere integralisti. E poi, lo insegnavano gli antichi, che per un volta, si può – anzi, aggiungiamo noi: si deve – trasgredire.

Spazio allora ad Annibale (e quanto serve si trova senza grossi problemi in commercio anche a Lecce): “Bomba degli ardenti monti calabresi!
Cronache di un panino Silano:  salame al peperoncino, n’duia ruspante e formaggio piccante delle fattorie di Cosenza…
BoOoOoOoOoM!!!”.

Annibale, sei terribile!

Category: Costume e società

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. redazione ha detto:

    Una vera delizia per palati forti, provatelo!!! 🙂

Lascia un commento