PIANGE IL TELEFONO, SCIOPERO A OLTRANZA ALLA ‘CALL MARKETING’ DI ACQUARICA DEL CAPO

| 25 marzo 2016 | 0 Comments

(e.l.)______Dopo la manifestazione del 14 marzo scorso, con cui sollevarono il caso della loro situazione, e ne spiegarono i per tanti versi sconcerti risvolti

– LA DOCUMENTAZIONE nel nostro articolo

http://www.leccecronaca.it/index.php/2016/03/12/ecco-spiegato-con-un-esempio-pratico-nel-salento-come-funziona-il-jobs-act-del-governo-renzi/

– oggi i lavoratori della Call Marketing di Acquarica di Lecce hanno proclamato uno sciopero a oltranza a partire dal 29 marzo.

Hanno, infatti, appreso che l’incontro tra le parti annunciato in Confindustria, per individuare possibili soluzioni alla vertenza, non si terrà più, come ha spiegato il sindacalista della Cgil Salvatore Labriola: “l’’azienda si è resa indisponibile all’incontro, un atteggiamento di chiusura inaccettabile viste le legittime richieste dei dipendenti”.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento