ULTIM’ORA / ALTRO CHE PASQUA DI PACE. ATTENTATO ISIS, NUOVA STRAGE IN PAKISTAN, IERI CE N’ ERA STATA UN’ ALTRA IN IRAQ. CENTINAIA DI VITTIME. MUSULMANE

| 27 marzo 2016 | 0 Comments

(g.p.)______Le agenzie stanno battendo la notizia, ancora confusa, di una nuova strage – kamikaze suicida, avvenuta in Pakistan, a Lahore, in un parco della città affollato di famiglie.

La France Presse parla di almeno venticinque persone decedute. Per la Reuters, che cita fonti dei soccorritori, le vittime sono almeno trentotto, per la Dawn News sarebbero cinquantatré, soprattutto donne e bambini. Centinaia i feriti. Le testimonianze parlano di scene apocalittiche, con sangue e brandelli di corpi umani dappertutto.

Ieri, un altro attacco Isis particolarmente odioso, contro bambini che avevano disputato una partita di calcio, a Iskanderiya, a una cinquantina di chilometri alla capitale Baghdad, aveva provocato quarantuno vittime, di cui diciassette baby calciatori.

Un altro attentato, sempre ieri, sempre a opera dell’ Isis, di organizzazioni ad essa collegate, era avvenuto in Yemen, con altri ventidue morti.

Queste vittime delle ultime ore sono tutte musulmane.

E’ normale che qui da noi ne arrivi solamente una minima eco. Ma sono fatti altrettanto atroci come quello di pochi giorni fa a Bruxelles.

Dovrebbero far riflettere chi parla spesso a vanvera di Isis. E chi nel nostro Occidente sulla nascita, la crescita e la diffusione dell’ Isis ha grandi responsabilità, dalle guerra in Siria, a quella in Libia. Così, tanto per non continuare a parlare in maniera superficiale e retorica, in una giornata come questa in cui da noi si festeggia la Pasqua cattolica, di guerra e pace.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento