banner ad

‘TELECAMERE FOREVER’

| 7 aprile 2016 | 1 Comment

di Emanuele Ricercato______

Brutto episodio accaduto ieri in viale Marconi, zona centralissima, nei pressi del castello Carlo V.

Un automobilista ha investito una donna trentanovenne che andava tranquillamente sulla propria Yamaha.

Purtroppo il conducente del mezzo si è comportato da vero pirata della strada perché non si è fermato a prestare aiuto.

La fortuna vuole che le telecamere di un esercizio lì vicino abbiano ripreso tutto, e quindi per la povera donna molto probabilmente ci sarà giustizia, e invece per il pirata ci sarà un bella denuncia per omissione di soccorso.

Mi accusano che sono troppo fissato per le telecamere, ma secondo me grazie a questo mezzi, Lecce è più sicura e io mi battero’ anche per avere altri occhi elettronici nelle zone più degradate della città che ne sono ancora oggi sprovviste.

 

Category: Cronaca

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Brizio Maggiore, Forza Italia - tramite redazione ha detto:

    “Con grande soddisfazione, apprendiamo che i parlamentari di Forza Italia, con in testa la nostra Coordinatrice Nazionale On. Annagrazia Calabria, hanno presentato una proposta di legge sull’installazione negli asili, nei centri per gli anziani e negli autobus di videocamere di sorveglianza.
    Una risposta concreta per rispondere ai tanti fatti spiacevoli di cui sovente veniamo a conoscenza e che comunque tutelerà anche la dignità dei dipendenti delle strutture nell’esercizio del loro lavoro”.
    Così Mimmo Lardiello (coordinatore regionale FIG PUGLIA) e Brizio Maggiore (Coordinatore provinciale FIG LECCE) in una nota congiunta “Ringraziamo -aggiungono- i nostri parlamentari per l’impegno assunto in tal senso.
    Si tratta di una proposta di legge di straordinaria rilevanza sociale, che guarda alle fasce più deboli della popolazione come i bambini e gli anziani.
    Il testo contempera in modo equilibrato l’esigenza di tutela degli ospiti di queste strutture, spesso vittime di soprusi, ed il diritto dei lavoratori – Conclude- Maggiore: “ Prossimamente, organizzeremo dei gazebo nelle piazze Salentine per sensibilizzare la gente sul tema e chiedere la loro opinione, ci auguriamo che la proposta abbia un celere iter in parlamento e la massima condivisione possibile”.

Lascia un commento

banner ad
banner ad