DIARIO DEL GIORNO PRIMA / IL TAM TAM DI ANNIBALE

| 10 maggio 2016 | 0 Comments

ITALIA______
FOGGIA – Garantiva a turno la presenza degli assenti, timbrando al loro posto i badge di entrata (fino anche a una decina assieme). Sono venti i dipendenti del Comune di Foggia accusati. I Carabinieri hanno sottoposto tredici persone agli arresti domiciliari e sette alla misura interdittiva della sospensione dell’esercizio dai pubblici uffici. L’accusa è di truffa ai danni dello Stato. Le misure sono state emesse su richiesta della procura di Foggia che ha condiviso l’indagine svolta dai carabinieri nei primi mesi del 2015.

ITALIA______
CAGLIARI – Mazzette nei principali ospedali di Cagliari per assicurarsi il business dei servizi funebri. I Carabinieri hanno eseguito venti arresti nel capoluogo sardo, a Quartu Sant’Elena e a Inglesias. Un centinaio sono gli indagati dell’operazione denominata “Caronte”, che ha visto il dispiegamento di oltre centocinquanta militari. Le indagini hanno permesso di scoprire il coinvolgimento del personale addetto alle Camere Mortuarie.

MONDO______
MOSUL (IRAQ) – “Italia era pronta da fine aprile e team avanzati sono già sul posto per fare ricognizione e a fine maggio la task force comincerà a dispiegarsi con la protezione dei lavori di messa in sicurezza della diga di Mosul (affidati all’azienda italiana Trevi). Parole del Ministro della Difesa Pinotti intervistata dal Quotidiano Nazionale. “Inizialmente saranno cento uomini, poi tra settembre e ottobre arriveranno poco più di quattrocento soldati, pronti a restare fino a due anni”, continua la Pinotti. In conclusione rammenta: “la lotta al terrorismo ha bisogno dell’impegno di tutti… gli interventi in Iraq e in Libia non sono in relazione, ma viaggiano su binari distinti…”.

Category: Costume e società, Cronaca, Politica

Lascia un commento