DIARIO DEL GIORNO PRIMA / IL TAM TAM DI ANNIBALE

| 1 Giugno 2016 | 0 Comments

ITALIA______
MILANO –  “Noi abbiamo preso l’impegno di cambiare l’Italia. Mi sono dato un tempo: due mandati e poi a casa, se non mi mandano a casa prima. La mia esperienza politica ha una scadenza, al massimo, al massimo fino al febbraio 2023, se le vinco tutte, referendum e elezioni. Tra sette anni sarò un libero cittadino, non passerò nemmeno dal palazzo a salutare o a bere un caffè. Devo cambiare il Paese e non un ufficio”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, rispondendo questa mattina a Milano alle domande degli studenti selezionati dal Boston Counsulting Group. “Se vinciamo noi, uno su tre va casa”. Renzi, oggi a Milano per visite istituzionali e politiche, è tornato a parlare del referendum costituzionale di ottobre. “È normale – ha proseguito Renzi – che tutti i politici dicono che votano no, perché se vinciamo noi uno su tre va a casa. Per forza tutti i politici sono contro”.

ITALIA______
TORINO – Tre esplosioni e un violento incendio hanno distrutto, ieri sera, un’azienda chimica del Torinese a due passi dall’ex Olivetti, la Darkem di Scarmagno. All’interno non c’erano dipendenti, ma due Vigili del fuoco sono rimasti ustionati in modo grave, e altri tre sono rimasti feriti. In ospedale e’ finito anche un carabiniere e due persone sono rimaste intossicate dal fumo. Oggi le scuole del paese, che conta un migliaio di abitanti in mezzo alle fabbriche della cintura torinese, resteranno chiuse. Lo ha deciso il sindaco, dopo essersi consultato con gli esperti dell’Arpa (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale).     Le fiamme si sono levate altissime, visibili da chilometri di distanza, e sono ancora tutte da capire le cause e le conseguenze ambientali del grave incidente che ha interessato la ex Interchimica. I due Vigili del fuoco feriti piu’ gravemente sono stati portati al Cto di Torino, specializzato in gravi traumi e ustioni; gli altri tre, sono stati trasportati a Ivrea, dove e’ stato medicato anche il militare per una lussazione ad una spalla. Sono stati gia’ dimessi nella nottata di ieri.

MONDO______
PARIGI – Allarme attacchi Isis per la partita Inghilterra-Russia, in programma l’11 giugno a Marsiglia nell’ambito di Euro2016. Pare, secondo alcuni tabloid, che nel computer portatile di Salah Abdeslam sarebbero state trovate infatti foto del vecchio porto della città francese e “informazioni che suggeriscono” una possibile intenzione di prendere di mira i tifosi di Inghilterra-Russia.

Category: Costume e società, Cronaca, Politica

Lascia un commento