ALTRI QUARANTACINQUE IMMIGRATI A OTRANTO

| 11 Giugno 2016 | 0 Comments

(Rdl)______A soli dieci giorni di distanza dagli ultimi episodi del genere

http://www.leccecronaca.it/index.php/2016/06/02/nuovo-arrivo-di-immigrati-in-mattinata-questa-volta-presi-gli-scafisti-sono-due-italiani-brindisini/

sono ripresi gli sbarchi di immigrati sulle nostre coste, in particolare la zona di Otranto. Oramai si può parlare di un asse preciso, di una rotta, che dalle coste turche, porta direttamente intorno a Punta Palascia e Porto Badisco.

Nella notte, a bordo di un’ imbarcazione a vela, ne sono arrivati altri quarantacinque, uomini e donne, di cui venti minorenni, di diversa nazionalità: afgana, iraniana, yemenita, pakistana e somala, assistiti e portati al vicino centro di accoglienza ‘don Tonino Bello’.

Gli scafisti, tre stranieri, sono stati bloccati in mare, mentre cercavano di allontanarsi, dai mezzi della Guardia di Finanza: sono tre uomini di nazionalità georgiana; su di loro, le indagini continuano, mentre il battello è stata sequestrato e si trova ora nel porto di Otranto (nella foto).

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento