TRE GIOVANI NAPOLETANI DENUNCIATI A GALLIPOLI

| 20 Agosto 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Gallipoli è ancora una metropoli, in questo periodo, dove ne succede sempre una. Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale sono impegnati in un’ allerta quotidiana senza soluzione di continuità.

L’ altro giorno l’ allarme è scattato, tutto sottratto, per un episodio minore, comunque indice di un fenomeno pesante, come quello dei furti ai bagnanti sulle spiagge.

Qualcuno (“tre giovani” – aveva detto lui al 113 – “che sono scappati su una Fiat 500”) aveva rubato lo zaino di un turista, nei pressi del residence “Baia Blu” (nella foto).

Le indagini sono state serrate, perché giustamente questi episodi, per quanto considerati di così detta “microcriminalità”, non debbono essere trascurati, in quanto generano comunque tensione e sfiducia nelle vittime.

Alla fine, tre ventenni della provincia di Napoli sono stati denunciati a piede libero per furto.

Parte del contenuto dello zaino, recuperata, e riconsegnata al legittimo proprietario.

Category: Cronaca

Lascia un commento