DAL CARCERE AI DOMICILIARI, ANDATA E RITORNO

| 27 agosto 2016 | 0 Comments

(e.l.)______Aveva ottenuto i domiciliari, e per questo aveva potuto lasciare il carcere. Ma l’ altra notte i carabinieri della Stazione di Maglie lo hanno sorpreso a cedere una dose ad un tossicodipendente, e hanno trovato nell’ abitazione quindici grammi di aroina, oltre ad un bilancino di precisione.

Per questa ragione, Giulio Grecuccio (nella foto), 28 anni, di Cursi, con precedenti specifici, è stato riportato nel carcere di Borgo San Nicola a Lecce.

La sua convivente, di 38 anni, è stata invece denunciata a piede libero, per lo stesso reato di e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

 

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento