GIOVANE LECCESE DAI DOMICILIARI AL CARCERE

| 31 Agosto 2016 | 0 Comments

(f.g.)______Era andato a comprarsi le sigarette. Non poteva farlo, perché era agli arresti domiciliari, e l’ ha fatto proprio mentre, per un controllo di routine, arrivavano i poliziotti, che, infatti, poco dopo lo hanno visto tornare con un pacchetto in mano.

Non ci sono state ragioni: Sasha Vincenzo De Riccardis, 20 anni, di Lecce, è stato riaccompagnato nel carcere di Borgo San Nicola, per il reato di evasione.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento