SEQUESTRATO UN RESIDENCE TURISTICO DI GALLIPOLI: SEI ALLOGGI ERANO OCCUPATI ABUSIVAMENTE

| 2 Settembre 2016 | 0 Comments

(f.g.)______Questa mattina i Finanzieri della Compagnia di Gallipoli hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo del complesso immobiliare residenziale ‘Corso Italia Residence’ (nella foto), emesso dal gip del Tribunale di Lecce Carlo Cazzella, su richiesta del procuratore aggiunto Antonio De Donno e del sostituto procuratore Maria Vallefuoco, riguardante ventuno appartamenti, ventisette box auto ed un locale commerciale.

Le indagini sono state avviate in seguito ad una denuncia/querela presentata nei confronti di ignoti dal rappresentante legale dell’agenzia immobiliare proprietaria dell’intero residence, per il reato di occupazione abusiva di unità immobiliari.

Nel corso delle operazioni di sequestro, i militari hanno constatato come sei appartamenti fossero occupati abusivamente da altrettanti nuclei familiari che vi dimoravano stabilmente, mentre in altre due unità abitative soggiornavano complessivamente sei turisti provenienti dal Nord Italia, all’ insaputa della proprietà, senza che cioè contratti di vendita, o locazione, fossero mai stati stipulati.

Le indagini sono appena all’ inizio, e cercheranno di stabilire come e perché si sia sviluppata e definita questa singolare situazione.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento