RISSA NEL CARCERE DI TARANTO

| 6 Settembre 2016 | 0 Comments

(f.g.)______Nella casa circondariale di Taranto (nella foto) è scoppiata ieri una rissa fra detenuti: un senegalese è stato aggredito da altri cinque extracomunitari.

Gli agenti della polizia penitenziaria sono prontamente intervenuti, ma due di loro sono rimasti feriti, nel tentativo di separare i contendenti, e hanno riportato ferite, medicate all’ ospedale ‘santissima Annunziata’, e giudicate guaribili con prognosi di pochi giorni.

Lo ha rivelato il segretario dell’Osapp, l’ organizzazione sindacale autonoma, Pasquale Montesano, che ha poi così commentato: “Si tratta dell’ennesimo episodio di violenza in danno di poliziotti penitenziari. Nonostante la gravità della situazione e i pericoli che ogni giorno subiscono gli appartenenti alla Polizia Penitenziaria, certi episodi sono considerati alla stregua di un mero rischio professionale. In Puglia si allunga vertiginosamente la lista degli eventi critici, a Taranto un sovraffollamento di detenuti si registra da tempo con una gravissima carenza negli organici”.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento