PESCAVANO RICCI NELL’ AREA PROTETTA DI PORTO CESAREO, QUATTRO PERSONE COLTE IN FLAGRANTE E DENUNCIATE

| 21 Settembre 2016 | 0 Comments

(e.l.)_____Se n’ erano andati a pesca, questa mattina, nell’area protetta dell’Oasi di Porto Cesareo (nella foto). Gli agenti della Squadra Nautica della Questura di Lecce li hanno colti in flagranza di reato. Quattro pescatori, di cui due di Gallipoli e due di Veglie, a bordo di due distinte imbarcazioni da diporto, avevano fatto incetta di ricci di mare.

Sono stati denuncianti a piede libero per il reato di pesca di frodo, ed i ricci, in totale milleduecento, sono stati rimessi in mare, in quanto ancora vivi.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento