TERRIBILE ‘FRONTALE’ QUESTA NOTTE SULLA PROVINCIALE CALIMERA – CAPRARICA, MUORE UNA COPPIA DI FIDANZATI, GRAVE UN ALTRO GIOVANE

| 5 novembre 2016 | 0 Comments

(e.l.)______Un attimo, e la strada si è trasformata in tragedia. Uno schianto nella notte, verso le 3, due auto, una Mini One e un’ Alfa 159, che impattano frontalmente ad alta velocità, sulla provinciale che da Calimera porta a Caprarica, nei pressi del bivio per Castrì. Tutte e due rimbalzano violentemente nelle campagne circostanti, l’ Alfa prende fuoco.

Sono morti così i due giovani, una coppia di fidanzati, che erano sulla Mini, Francesco Pio Conte, 24 anni, di San Donato, e Serena Ingrosso, 23 anni, di Galugnano.

Per loro non c’è stato niente da fare.

Il conducente dell’ Alfa, invece, Gabriele Romano, 30 anni, di Vernole, è stato soccorso e trasportato al pronto soccorso dell’ ospedale ‘Vito Fazzi’ di Lecce, dove è ricoverato in gravi condizioni.

Sottoposto in mattinata al test su alcool e droghe, è risultato positivo: gli sono state trovate tracce di sostanze oppiacee.

Il pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, Maria Vallefuoco, ha disposto l’ autopsia sul corpo del giovane deceduto, che era al volante della Mini.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento