DIARIO DEL GIORNO PRIMA / IL TAM TAM DI ANNIBALE

| 25 novembre 2016 | 0 Comments
ITALIA______
MONZA – Un uomo di 56 anni ha strangolato la compagna di 29 anni, al termine di una lite avvenuta nella loro casa di Seveso (Monza), ieri verso mezzanotte. A quanto si apprende la coppia, lui italiano e lei peruviana, da qualche tempo aveva problemi. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Seregno (Monza), intervenuti sul posto su segnalazione dei vicini di casa dei due, la lite culminata in tragedia e’ avvenuta mentre i due bambini della coppia erano in casa. Quando i carabinieri hanno bussato al loro appartamento, l’uomo stava tentando di nascondere il corpo della compagna dietro un mobile. I carabinieri lo hanno arrestato per omicidio in flagranza di reato.
ITALIA______
ROMA – Carcere fino a 12 anni per i trafficanti di organi umani. La commissione Giustizia della Camera, in sede legislativa, ha approvato oggi in via definitiva la legge sul commercio illecito di organi prelevati da persone viventi. Il testo, trasmesso dal Senato, è passato all’unanimità senza modifiche. Il nuovo delitto introdotto nel codice penale punisce con il carcere da 3 a 12 anni (e la multa da cinuqantamila a trecentomila euro) chi illecitamente, violando cioè la disciplina del prelievo e trapianto da donatore, commercia, vende, acquista o comunque procura organi prelevati da persona vivente. Se il colpevole è un medico o un sanitario, scatta anche l’interdizione perpetua dall’esercizio della professione. Nel mirino c’è il turismo dei trapianti. La nuova legge punisce con la reclusione da 3 a 7 anni anche chi organizza o propaganda viaggi oppure pubblicizza o diffonde (anche per via informatica o telematica) annunci volti al traffico di organi.
MONDO______
AMERICHE – L’uragano e i suoi venti a centoquaranta chilometri orari causeranno probabilmente inondazioni e frane, come ha avvertito il Centro Nazionale per gli Uragani di Miami. Nel suo ultimo bollettino, il Centro statunitense ha precisato che l’uragano si trova duecentoventi chilometri al largo del porto costaricano di Limon. La città nicaraguense di Bluefields, nel Sud-Est del Paese, quarantacinquemila abitanti, sarà il primo obiettivo dell’uragano, stando al servizio meteo. Otto ha già causato quattro morti nel suo passaggio a Panama, martedì scorso. In El Salvador la protezione civile è stata posta in stato di allerta preventivo.

Category: Costume e società, Cronaca, Politica

Lascia un commento