Motori, focus sui pneumatici 4 stagioni

| 14 dicembre 2016 | 0 Comments

Gli pneumatici quattro stagioni hanno raggiunto un livello qualitativo elevato grazie a ricerche  iniziate più di 30 anni fa. Attualmente, le aziende produttrici puntano a creare dei prodotti che garantiscano performance sicure in condizioni climatiche diversissime.

Le gomme auto 4 stagioni, in virtù della grande affidabilità, stanno guadagnando progressivamente il favore degli automobilisti, soprattutto di chi nel periodo invernale non è disposto a cambiare il treno di pneumatici e viaggia anche in inverno con le gomme estive andando incontro a rischi notevoli. L’uso di pneumatici quattro stagioni rappresenta in questo caso una soluzione molto conveniente. Infatti, le gomme 4 stagioni consentono di risparmiare sull’acquisto di un doppio treno di gomme, sui costi dello stoccaggio e su quelli di smontaggio e montaggio due volte l’anno.

Dal punto di vista delle caratteristiche, gli pneumatici 4 stagioni sono una soluzione di compromesso poiché anche le case produttrici tecnicamente più avanzate non sono ancora riuscite a produrre delle gomme che abbiano prestazioni paragonabili a quelle degli estivi in estate e degli invernali in inverno. Per quanto stupefacente possa apparire, vi sono anche delle gomme quattro stagioni le cui performance superano quelle degli pneumatici stagionali.

Quali elementi caratterizzano gli pneumatici quattro stagioni?

La mescola più ricca di silice rispetto alla gomma estiva consente agli pneumatici 4 stagioni di rimanere morbidi anche quando le temperature sono inferiori ai 7 gradi centigradi. Il battistrada presenta un numero di lamelle superiore ai pneumatici estivi, che permettono una migliore aderenza al suolo in condizioni difficili (pioggia, neve, ghiaccio).

Grazie alla marcatura M+S, le gomme auto 4 stagioni sono assimilate dal Codice della strada alle gomme invernali e non obbligano gli automobilisti ad avere le catene a bordo della vettura nel periodo invernale. Alcuni modelli più recenti sono dotati anche dell’omologazione invernale 3PMSF (Three Peak Mountain Snowflake, la  montagna con le tre cime e il fiocco di neve), un’etichetta che attesta il superamento di prove specifiche su neve e ghiaccio.

Per riassumere, ecco quando affermano gli esperti del sito di vendita online gomme-auto.it, gli pneumatici 4 stagioni

  • sono un buon compromesso tra gli pneumatici invernali e quelli estivi
  • vi consentono di non cambiare mai le gomme della vostra auto
  • vi permettono di risparmiare sul costo del cambio di gomme
  • in inverno assicurano delle performance superiori a quelle di uno pneumatico estivo e in estate superiori a quelle di uno pneumatico invernale
  • vi garantiscono una guida sicura tutto l’anno in diverse condizioni climatiche.

Quali scegliere?

Riportiamo la classifica finale di un test sulle migliori gomme 4 stagioni svolto dalla rivista inglese AutoExpress. Le performance degli pneumatici 4 stagioni sono state confrontate con quelle dello pneumatico invernale Goodyear Ultragrip Performance Gen-1 e dell’estivo ContiNental ContiSportContact 5.

  1.   Goodyear Vector Four Season Gen-2
  2.   Nokian Weatherproof
  3.   Michelin CrossClimate
  4.   Hankook Kinergy 4S
  5.   Vredestein Quatrac 5
  6.   Star Performer Winter SPTS AS

In collaborazione con gli esperti del sito gomme-auto.it, presentiamo i tre pneumatici piazzatisi in testa alla classifica.

Goodyear Vector Four Season Gen-2

La Goodyear tre anni dopo il primo Vector 4 Seasons,  presenta la nuova versione dello pneumatico 4 stagioni che aveva già riscosso un grande successo presso gli automobilisti. Il nuovo pneumatico presenta delle innovazioni che dovrebbero assicurare performance superiori alla versione precedente. Lo pneumatico Vector 4 Seasons Gen-2 offre prestazioni elevate in estate e in inverno, e soprattutto nei mesi particolarmente piovosi e fondo stradale bagnato. I due marchi “M+S” e “3PMSF” assicurano ottima motricità e frenate sicure su fondo stradale innevato.

Il battistrada simmetrico con disegno a V consente una migliore evacuazione di acqua e neve. Grazie all’innovativa Weather Reactive Technology, il battistrada si adatta alle diverse condizioni del fondo stradale e climatiche, oltre a garantire una durata nel tempo grazie al livello ridotto di usura. Le lamelle 3D offrono elevata trazione su ghiaccio e neve

Il prezzo Goodyear Vector 4Seasons G2 nelle dimensioni 205/55 R16 91H 3PMSF parte da 75,90 € (IVA e spedizione inclusi).

Nokian Weatherproof

Lo pneumatico Nokian Weatherproof è il risultato di una lunga esperienza nella ricerca e produzione di pneumatici quattro stagioni della casa finlandese Nokian. Il valore dello pneumatico Nokian è evidente nelle prove del test Auto Express, infatti il Nokian ha ottenuto sulla neve dei risultati addirittura migliori dello pneumatico invernale di riferimento.

Il battistrada del Nokian Weatherproof è caratterizzato nella zona centrale da una particolare disposizione a V dei tasselli per garantire un elevato grip su neve e fondo scivoloso. Inoltre, nella parte centrale le profonde scanalature favoriscono una veloce evacuazione dell’acqua e prevengono il fenomeno dell’aquaplaning. La mescola è stata creata per adattarsi a un range di temperature molto ampio, dalle rigide temperature invernali al caldo estivo.

Lo pneumatico può essere considerato davvero “eccezionale” per i risultati ottenuti nei diversi test sulla neve e in quelli relativi alla resistenza al fenomeno dell’aquaplaning. Perciò il Nokian Weatherproof è uno pneumatico assolutamente affidabile soprattutto nelle condizioni delle strade tipiche dell’inverno.

Il prezzo del Nokian Weatherproof nelle dimensioni 205/55 R16 94V 3PMSF XL parte da 78,80 € (IVA e spedizione inclusi).

Michelin CrossClimate

Lo pneumatico CrossClimate di Michelin segna una rivoluzione nella produzione degli pneumatici poiché è uno pneumatico estivo con la certificazione invernale 3PMSF (icona con la montagna e il fiocco di neve). Infatti, la casa produttrice ha sempre rifiutato la definizione “quattro stagioni” per il CrossClimate, ribadendo la specificità del CrossClimate rispetto alle altre gomme quattro stagioni.

Il CrossClimate assicura ottime prestazioni estive, oltre a buona motricità e spazi di frenata brevi su neve e ghiaccio. È perciò adatto a tutti coloro che devono affrontare situazioni del fondo stradale tipicamente invernali in tutta tranquillità. Anche in assenza di neve, con pioggia insistente e temperature rigide, il CrossClimate garantisce la massima tranquillità e permette di viaggiare in sicurezza. Questo pneumatico unisce performance di livello elevato a una lunga durata.

Il prezzo del CrossClimate Michelin nelle dimensioni 205/55 R16 94V 3PMSF è 94,80 € (Iva inclusa e spedizione gratuita)

Category: Costume e società, Cronaca, Viaggi e Turismo

Lascia un commento