‘BOTTI’ VIETATI A BRINDISI. E A LECCE QUANDO?

| 19 Dicembre 2016 | 0 Comments

(Rdl)______Come in molte altre città d’ Italia, certo più sensibili a certe tematiche di civiltà, il sindaco di Brindisi Angela Carluccio ha firmato questa mattina un’ ordinanza che vieta i botti per tutto il periodo delle feste, e ha incaricato la Polizia Municipale di farla rispettare. Multe per i trasgressori, da 25 a 500 euro.

A Bari, dove un’ analoga iniziativa fu adottata lo scorso anno, sta per scattare.

Certo, tali ordinanze non risolvono il problema, però sono un segnale importante di attenzione alla salute di bambini e animali domestici, e poi una forma di prevenzione.

A Lecce, lo scorso anno, il sindaco Paolo Perrone, benché fosse stato da più parti sollecitato in tal senso, ritenne di non dover adottare un simile provvedimento.

La motivazione dell’ amministrazione fu che nel regolamento comunale, una peraltro vecchia disposizione già li vieterebbe.

In realtà, non fu adottata nessuna forma di contrasto a questa forma di inciviltà, e mancanza di rispetto.

E quest’ anno?

 

Category: Cronaca

Lascia un commento