‘PESCATI’ SETTECENTOSESSANTA CHILI DI MARIJUANA

| 2 Gennaio 2017 | 0 Comments

(e.l.)______Le modalità, sono quelle di diversi casi del genere, registrati negli ultimi mesi. Trafficanti sulla abituale rotta Albania – Salento in difficoltà, o per ‘cause tecniche’, oppure, più spesso, per l’ incombere di imbarcazioni, o di pattuglie, della Guardia di Finanza; la decisione di abbandonare il carico divenuto scottante e ingombrante; la ricerca della salvezza con la fuga, o via mare, o via terra, qualora lo sbarco della ‘merce’ fosse già avvenuto all’ incombere del pericolo.

Comunque sia, la droga recuperata.

I Finanzieri ne hanno ‘trovato’ un ingente quantitativo, settecento sessanta chili. Marijuana pronta all’ uso, imballata accuratamente in  grossi pacchi incellophanati, a protezione dall’ acqua, o dall’ umidità marina.

Sul mercato nero, un valore stimabile in alcuni milioni di euro.

Il ritrovamento è avvenuto sulla spiaggia di Torre Specchia, frazione di Vernole.

Rinvenuto e anch’ esso sequestrato il gommone usato per la traversata (nella foto).

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento