banner ad

DEGRADO PERSISTENTE IN PERIFERIA

| 8 marzo 2017 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. L’ Adoc di Lecce ci manda il seguente comunicato, formato dalla volontaria Learta Gurma e dal presidente Alessandro Presicce______

PERIFERIA SUD-OVEST DELLA CITTA’ VERSA NEL DEGRADO. Adoc chiede un intervento straordinario al Sindaco.

Su sollecito dei residenti della zona, Adoc ha una apposita segnalazione al Sindaco sullo stato di estremo degrado in cui versa la parte esterna di via Monteroni e le vie adiacenti (via Carlo Erba, Via Giovanni Agnelli, via Torre Mozza, via Vecchia Carmiano). Il ciglio strada di queste vie è costantemente occupato da rifiuti di ogni genere, come mostrano le foto che si allegano.

Sono frigoriferi, lastre ondulate di eternit, bustoni di plastica pieni di sfalci di potatura, pneumatici, residui dell’edilizia e semplice spazzatura lanciata dalle auto in circolazione.

Adoc ha chiesto al Sindaco di attivarsi, anche attraverso gli assessorati competenti, primo fra tutti quello all’Ambiente, per un urgente intervento di ripulitura nelle vie segnalate. Oltre ad un problema di decoro urbano, in alcuni casi, sono depositati rifiuti di natura pericolosa come anche lastre di eternit e elettrodomestici, scarti dell’edilizia.

Non è la prima volta che Adoc fa questo tipo di segnalazioni. Solo pochi mesi fa avevamo segnalato la situazione di degrado di un’altra periferia dimenticata, quella nei pressi di via Taranto, via Guido Dorso e zone limitrofe. Dal Comune non è pervenuta alcuna nota di presa in carico di quella situazione.

Alla segnalazione che oggi inviamo, si aggiunge un pressante invito ai cittadini a segnalare ogni movimento sospetto da parte di coloro che deturpano l’ambiente, i residenti devono diventare i primi vigili custodi dei luoghi dove abitano, una sorta di “sentinelle ecologiche” del loro territorio

Adoc formula un pressante invito all’Ispettorato Ambientale del Comune di Lecce affinché intensifichi i controlli nelle aree più isolate ai margini della città.

ADOC ricorda a tutti i cittadini di rivolgersi per ogni segnalazione al URP del Comune di Lecce al n. 800 215259 o alla mail: sportello.ambiente@comune.lecce.it

 

 

Category: Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento

banner ad
banner ad