banner ad

FURTI A CAVALLINO E A NARDO’ / BREVI DI NERA

| 30 marzo 2017 | 0 Comments

(g.m.)______Cavallino. Alessio Iasella, 3o anni, con precedenti, già agli arresti domiciliari, è stato nuovamente denunciato dai Carabinieri e per lui inoltre i magistrati valuteranno adesso la sospensione del beneficio: i militari, sulla base delle impronte digitali raccolte, lo ritengono il responsabile di un altro furto in appartamento del paese, avvenuto nel mese del giugno scorso.

Nardò. Fausto Giuseppe Galistu, 34 anni, operaio è stato arrestato ieri sera dai Carabinieri, con l’ accusa di aver rubato ad un suo collega, con il quale stava ristrutturando un alloggio, attrezzi di lavoro, in particolare un trapano e una scanalatrice. Il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, Roberta Licci, ha disposto per lui i domiciliari.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad