LUCA CALO’ DEL M5S CON FABIO VALENTE

| 29 aprile 2017 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Il candidato del Movimento 5 Stelle al consiglio comunale Luca Calò ci manda il seguente comunicato______ Sono nato a Lecce nel 1979. Sono avvocato, e mi occupo di ristrutturazione dei debiti, diritto societario, fallimentare e bancario. Sono anche gestore delle crisi da sovra indebitamento. Ho un master in diritto tributario, contabilità e pianificazione fiscale, conseguito presso la Luiss Business School. Precedentemente, sono stato presidente di Confindustria Lecce sezione Energia e assistente di diritto commerciale nella facoltà di giurisprudenza de La Sapienza-Roma.

Mi candido perché non basta sperare in un cambiamento, ma bisogna concorrere a attuarlo.

Le mie aree di interesse sono: ambiente e politiche sociali.

In particolare il tema che ho curato di più del nostro programma è stato il reddito di cittadinanza. È una misura economica universale per la lotta alla povertà e per la restituzione della dignità a ogni persona. In ogni città dove governa il Movimento il reddito di cittadinanza è stato applicato con successo. A Lecce ne abbiamo un grande bisogno: oltre 2.500 famiglie vivono sotto la soglia di povertà. Ho sempre creduto in una politica del fare bene e volta a soddisfare le esigenze della gente.

Ho sempre creduto che chi viene eletto debba portare avanti il programma e su quello debba essere giudicato. A Lecce occorre cambiare modo di approcciare alla politica: non bisogna votare qualcuno perché ha promesso qualcosa.

Quindi chiedo a tutti non solo di votarci, ma di impegnarsi a cambiare. Voto significa impegno e impegno significa responsabilità. Diffidate dalle imitazioni.

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento