CONDANNA PER QUATTRO ACCUSATI DI FURTI AL ‘PERRINO’

| 6 luglio 2017 | 0 Comments

di Emanuele Lezzi______

E’ arrivato a sentenza in primo grado il processo con rito abbreviato nei confronti di quattro dei dieci dipendenti della ‘Sanità service’ presso l’ ospedale ‘Perrino’ di Brindisi, accusati di furti di farmaci, peculato e truffa per assenteismo, il 17 ottobre scorso.

http://www.leccecronaca.it/index.php/2016/10/17/dieci-persone-arrestate-a-brindisi-per-furto-di-medicinali/

Quattro condanne, più o meno come richiesto dall’ accusa, tranne  Ignazio Menga, che ha avuto dieci mesi e dieci giorni, e pensa sospesa, a fronte dei due anni, dieci mesi e venti giorni chiesti dal pubblico ministero.

Oliver Cannalire è stato condannato a tre anni, quattro mesi e dieci giorni; Massimiliano Bataccia a tre anni, otto mesi e dieci giorni; Michelangelo Lombardi, quattro anni, otto mesi e venti giorni, tutti e tre con interdizione dai pubblici uffici per cinque anni.

Tutti e quattro sono stati condannati al risarcimento dei danni in favore delle parti civili, Asl e Sanitaservice, da liquidare in separata sede, nonché al pagamento delle spese processuali.

Altri sei imputati a processo hanno scelto invece il rito ordinario e si andrà dunque a dibattimento.

Category: Cronaca

Lascia un commento