ULTIME ‘BREVI’ DI NERA

| 27 luglio 2017 | 0 Comments

(g.m.)______Mesagne. Un uomo di 70 anni ha ricevuto questa mattina dal magistrato competente il divieto di avvicinarsi a sua moglie, da poco ospitata in una struttura protetta. Il provvedimento scaturisce dalle indagini degli agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato, che hanno accertato una lunga serie di violenze fisiche, verbali e psicologiche.

Lecce. Nuovi controlli questa notte degli agenti della Questura in zona Stazione Ferroviaria. Davanti il marciapiede e nella sala d’ attesa c’ erano stese quattro persone, che sono state fatte allontanare.

Gallipoli. All’ alba di questa mattina i Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Bernardo Gatto, 41 anni,  con precedenti, che aveva in casa trecentotrenta grammi di marijuana. Si trova ora ai domiciliari.

Nardò. Un’ operazione dei Carabinieri ha portato questa mattina all’ arresto di un giovane di 21 anni, originario della Guinea, Ayouba Conde, sorpreso a trasportare dieci prestatori d’ opera extracomunitari, dei quali sette erano ‘in nero’, a bordo di una vecchia Ford Escort, in condizioni disumane, dalla tendopoli della masseria Boncuri, ad un terreno agricolo, dove avrebbero dovuto lavorare. E’ stato portato in carcere. Il proprietario del terreno è stato multato per oltre 48.000 euro, e denunciato a piede libero.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento