CONTROLLI DELLA GUARDIA DI FINANZA AI DISTRIBUTORI

| 21 Ottobre 2017 | 0 Comments

(e.l.)______Ecco qua, quando si dice che i sospetti che tanti automobilisti avevano, hanno sempre avuto…In qualche caso almeno, ne avevano ben donde.

Mancanza di una corretta e trasparente informazione sui prezzi praticati, così come disciplinato dalla legge; manomissione degli impianti in modo tale da erogare quantità di carburante inferiori rispetto a quelle visualizzate sui display della colonnina ed effettivamente pagate; e poi, irregolarità amministrative per evasioni fiscali.

Sono queste le irregolarità riscontrate dai Finanzieri, al termine di un’ operazione condotta nei giorni scorsi in Puglia. Su centotrentasei distributori controllati, ventisette erano quelli disonesti, per uno o più delle ragioni contestate.

Sequestrati tremila novecento litri di carburante; sette persone denunciate a piede libero.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento