“La Poesia, l’ultima cosa rimasta ancora capace di prendere la mente e di far fremere il cuore”

| 31 ottobre 2017 | 1 Comment

Una iniziativa di leccecronaca.it

Category: Costume e società, Cultura, Eventi, Libri

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. direttore ha detto:

    Mannaggia, ho dimenticato di raccontare di quando, nei primi anni Novanta, fra i poeti dell’ Est Europa, a Torino venne al nostro reading annuale di poesia una tale che ci presentarono come Visuava Scembosca, e che parlò e interpretò in polacco…Di cui ovviamente non capimmo nulla.
    Soltanto qualche anno dopo, nel 1996, ce ne ricordammo, quando scoprimmo che aveva interpretato quella sua deliziosa poesia in cui parla dell’ estraneità degli amanti al mondo, che si trattava di Wislawa Szymborska, che aveva vinto il premio Nobel.

Lascia un commento