NOEMI / ATROCI PARTICOLARI SULLA MORTE

| 21 Febbraio 2018 | 0 Comments

(e.l.)______“Insufficienza respiratoria acuta conseguente ad asfissia da seppellimento mediante compressione del torace e dell’addome”. Queste le cause della morte di Noemi. Le ha rilevate l’ autopsia eseguita dal medico legale Roberto Vaglio, incaricato dalla Procura per i Minorenni di Lecce della consulenza sulle cause della morte, i cui risultati sono stati resi noti nella tarda serata di ieri.  Sul corpo è stato riscontrato anche “un trauma cranico commotivo cagionato dall’azione multipla di corpi contundenti inferti a mani nude e/o pietre ed arma da punta e taglio”.

 

In buona sostanza, Noemi è stata picchiata, poi trasportata per pochi metri fino ad un muretto a secco, ma era ancora viva quando il suo assassino l’ha ricoperta con le pietre, per cercare di nascondere il delitto.______

LA RICERCA nei nostri due ultimi articoli dedicati al caso

NOEMI / SVILUPPI

NOEMI / OGGI L’ INCIDENTE PROBATORIO

 

Category: Cronaca

Lascia un commento