WOJTEK PANKIEWICZ, INFATICABILE ORGANIZZATORE DI EVENTI CULTURALI, CI SPIEGA LO SPETTACOLO DI CONTAMINAZIONE FRA BIODANZA, TANGO ARGENTINO E…IL CANTO DI TITO SCHIPA, CHE ANDRA’ IN SCENA A LECCE SABATO 25: “La Bellezza, segno etico, salverà il mondo”

| 23 agosto 2018 | 0 Comments

(Rdl)______Il presidente del Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento”, Wojtek Pankiewicz ha annunciato che: “L ’associazione ‘La Sabrosa’ di Cavallino, fondata dalla nostra socia Stefania Quarta (con il presidente, nella foto ndr.), insieme ad Antonello Serra presenta, in occasione della Festa dei Santi Patroni a Lecce, sabato 25 agosto, dalle ore 20.00, in Piazza Italia a Porta San Biagio, uno spettacolo di musica, danza e animazione dal titolo TANGO ARGENTINO – LA CUMPARSITA DI TITO SCHIPA NELLA MILONGA BAROCCA,  con ballerini provenienti dalle scuole del territorio e da tutta Italia, ma anche con turisti tangheri che vorranno unirsi in uno spettacolo di grande fascino e interesse nel cuore della città barocca.

Lo spettacolo di Tango, che ha anche lo scopo di far conoscere la nostra identità culturale e le nostre bellezze artistiche, avrà inizio alle ore 21.30 e sarà preceduto dalle ore 20,00 da una manifestazione di BIODANZA con gli allievi delle scuole di Biodanza di Milano, Bari e Lecce, che inviteranno e coinvolgeranno il pubblico presente, facendolo muovere e danzare liberamente per scoprire il piacere spontaneo e naturale di abbandonarsi alla musica e alla relazione con l’altro. La Biodanza è una disciplina bionaturale, ideata nel 1966 dal prof. Ronaldo Toro antropologo e psicologo, che attraverso la musica e la gestualità naturale del corpo e il contatto con gli altri stimola la gioia di vivere.”

Sarà questa serata un assaggio di un progetto che Stefania Quarta curerà nei prossimi mesi con Valori e Rinnovamento, Movimento sempre impegnato a perseguire, attraverso la Bellezza, l’Arte e la Cultura, l’elevazione dall’attuale degrado etico e sociale. Siamo, infatti, convinti che la Bellezza salverà il mondo, anche perchè noi consideriamo la Bellezza un segno Etico prima ancora che Estetico. Occorre un nuovo Umanesimo per promuovere un nuovo Rinascimento”.

 

 

 

Category: Cultura, Eventi

Lascia un commento