banner ad

ULTIME DI NERA IN BREVE

| 31 agosto 2018 | 0 Comments

(e.l.)______

Dopo cinque mesi di indagini, gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno identificato l’ uomo, di 42 anni, di Lecce, denunciato a piede libero per ricettazione, truffa e furto, che il 23 marzo scorso tentò di pagare stecche di sigarette e ‘gratta e vinci’ al bar della Stazione con una carta di credito, poi risultata rubata quella stessa mattina ad un medico. L’aveva lasciata al cassiere, allontanandosi con una scusa, quando la transazione non andò a buon fine.

 

Scoperto un nuovo caso di coltivazione illegale di marijuana. In un casolare delle campagne di Aradeo, al termine di un’ indagine specifica, gli agenti della Polizia di Stato di Galatina hanno trovato venticinque piante, Arrestato un uomo di 47 anni, che è stato sorpreso mentre le innaffiva. Si trova ora ai domiciliari.

 

Le truffe su internet si arricchiscono di una nuova variante, le assicurazioni auto. Denunciato a piede libero un uomo di 42 anni, della provincia di Napoli, che aveva aperto un sito web, a nome di compagnie realmente esistenti, incassava la prima rata del premio, incautamente versata dagli automobilisti in cerca di tariffe vantaggiose, e poi spariva. Lo hanno individuato gli agenti della Polizia stradale di Lecce, a seguito di una specifica denuncia di un truffato.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad