banner ad

UNA CITTA’ PER FOTOGRAFARE. LA MOSTRA DI “ricerca fotofilosofica” DI GRAZIELLA LUPO A LECCE DA SABATO 1

| 31 agosto 2018 | 0 Comments

(Rdl)______Si inaugura sabato 1 settembre, e resterà aperta per una settimana, dalle 10.00 alle 13.00, e dalle 19 alle 24, a Lecce,  alla Fondazione Palmieri, in vico dei Sotterranei, la mostra fotografica “Come toccare” di Graziella Lupo Pendinelli.

Come spiega l’ autrice, si tratta di un’ “esperienza di ricerca fotofilosofica”, condotta con camminate “in diverse città d’Italia, da Lecce a Genova” (uno scatto appunto nella città ligure è la foto che pubblichiamo), con l’occhio di un “viandante che si sofferma sugli istanti pieni di esistenze”.

La “street photography” che diventa “possibilità di incontro e di racconto”.

Nell’ ambito dell’ esposizione, martedì 4 settembre alle 19 ci sarà un laboratorio con Beatrice Stasi, docente di letteratura italiana presso l’Università del Salento, e Sondra Dall’Oco, docente di filologia umanistica e medievale,sul tema: “Letteratura e Fotografia: come toccare il tempo”.

Sabato 8 settembre, sempre alle 19, un altro laboratorio con Massimiliano Verga, docente di sociologia presso l’università Bicocca Milano, sul tena “Diritti e Fotografie: come toccare i mondi”.

 

 

 

Category: Cultura, Eventi

Lascia un commento

banner ad
banner ad