banner ad

ARRESTATO PRESUNTO LANCIATORE DI MOLOTOV

| 7 settembre 2018 | 0 Comments

(e.l.)______Ce l’ ha per motivi privati con un compaesano, allora gli vuol bruciare casa e macchina. I Carabinieri lo arrestano e riescono appena in tempo a scongiurare l’ esplosione di una bombola a gas gpl, piazzata sotto l’ auto della vittima.

Si tratta di Luigi Coluccello, 57 anni, di Salve. Si trova ora in carcere, con l’ accusa di danneggiamento e incendio aggravato.

Questa mattina presto ha lanciato tre ordigni incendiari contro portone di ingresso, veranda e una stanza dell’ abitazione della vittima, poi gli ha messo sotto l’ auto, parcheggiata per strada poco distante, una bombola a gas gpl con la valvola aperta, e ha buttato contro la macchina un’ altra Molotov.

Più tardi, a domicilio, gliene hanno sequestrate altre tre, prima di portarlo a Borgo San Nicola a Lecce.

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad