banner ad

IL POST PARTITA / BBB FURBIZIA E CATTIVERIA CERCANSI

| 16 settembre 2018 | 0 Comments

(a.g.)______Delusione per i circa settecento tifosi del Lecce al seguito della squadra al “Del Duca” di Ascoli.

Una partita calda, vissuta da descamisados…Con rammarico e rabbia, alla fine, per il risultato.

Lo dice anche mister Fabio Liverani, negli spogliatoi:

“Noi andiamo via con zero punti e c’è rammarico e rabbia che dovremo mettere nelle prossime partite”.

Questa la disamina dell’ allenatore leccese:

Partita tosta, abbiamo fatto un passo indietro sul piano del palleggio. Abbiamo disputato un buon primo tempo,c’è stata un’ occasione per parte, secondo tempo uguale, alla pari: una partita sempre combattuta, cattiva, poi sbloccata da un episodio per loro.

Dispiace, perché l’ episodio è stato a nostro sfavore.

Torniamo con l’ amor in bocca.

Bisogna essere un pochino più furbi. Non voglio commentare l’episodio dubbio sul gol, ma non posso concepire che un giocatore che fa una partita straordinaria come Meccariello si lasci tirare giù in quel modo. E’ impensabile che io possa farmi tirare giù dall’ attaccante in area di rigore, non è concepibile che un mio difensore si faccia tirare come un bambino dentro l’ area di rigore

Ecco.

Poi, è stata una partita tirata, faceva caldo, abbiamo fatto fatica

Siamo ancora in una fase di crescita, non dobbiamo perdere la certezza.

Occorrono serenità e certezza.

Ci va la scaltrezza, la furbizia necessaria in serie B:

Sarà un campionato di battaglia, di lotta, la serie b è questa, bisogna fare i punti, il nostro obiettivo è la salvezza: non c’è da drammatizzare, ma da migliorare”.

 

Ecco invece la sintesi delle dichiarazioni rese alla stampa negli spogliatoi del “Del Duca” dall’ allenatore ascolano Vincenzo Vivarini:

“E’ stata una partita molto sofferta, combattuta….Noi sentivamo il peso, la responsabilità di questa vittoria…Una vittoria non arrivava più, l’Ascoli non vinceva dai primi di aprile.

E’ venuta fuori una partita non bella da parte nostra.

La gara è stata equilibrata nel primo tempo, con il Lecce che aveva maggiore equilibrio in campo, e Falco che ci ha messo in difficoltà, ma alla fine abbiamo concesso poco.

Eravamo contratti e poco attenti nel cercare le giocate.

Però è arrivata una vittoria che ci può dare tranquillità”.______

 

LA RICERCA in due dei nostri articoli di ieri

LA PARTITA / GLI ALTRI REGALI NON NE FANNO

CALCIO, SERIE B, AGGIORNAMENTI

 

Category: Sport

Lascia un commento

banner ad
banner ad