ULTIME DI CRONACA NERA IN BREVE

| 19 ottobre 2018 | 0 Comments

(e.l.)______

Sei titolari di esercizi commerciali sul lungomare di Gallipoli (nella foto), sui nove controllati, sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri per i reati, a vario titolo, di occupazione abusiva di suolo demaniale, violazione della normativa in maniera edilizia, e cattiva conservazione di cibi.

 

 

Un giovane di 40 anni di Diso guidava una Punto, a San Cassiano, in stato di ebrezza, e poi al controllo ha inveito contro i Carabinieri che lo avevano fermato, finendo così con l’ aggravare la sua già difficile posizione.

Infatti non solo ha avuto la patente ritirata, l’ auto sequestrata, e una denuncia appunto per il reato di guida sotto l’ influenza di alcol, ma pure una seconda denuncia penale per oltraggio a pubblico ufficiale.

 

 

Un giovane di 33 anni di Lecce chiedeva continuamente soldi ai genitori, per potersi comprare la droga. Nell’ ultimo episodio, dopo che alla richiesta era nato un litigio famigliare, sono intervenuti  i Carabinieri, che lo hanno denunciato a piede libero con l’ accusa di estorsione.

 

 

Scoperto e bloccato dai Carabinieri di Porto Cesareo, mentre era in un appartamento privato di via Don Tonino Bello, in cui era entrato forzando una finestra, Pier Luigi Calignano, 29 anni di Lecce, residente a Nardò, pregiudicato, è stato arrestato con l’ accusa di tentato furto aggravato.

Si trova ora in carcere.

 

 

A seguito di ripetute denunce a suo carico da parte della ex convivente e relative indagini degli inquirenti,  durante gli ultimi tre mesi, Marco Felline, 27 anni, domiciliato a Parabita, è stato arrestato con le accuse di atti persecutori, lesioni personali, violazione di domicilio, e danneggiamento.

Si trova ora ai domiciliari.

 

Un ciclista di 80 anni di San Giorgio Jonico è morto verso le 7 in un incidente stradale avvenuto in via Roma. La sua bici è stata travolta da un autocarro. Inutili i soccorsi e il ricovero all’ ospedale Santissima Annunziata di Taranto, dove l’ anziano è deceduto poco dopo, a seguito delle gravi ferite riportate. Indagini in corso.

I

Category: Cronaca

Lascia un commento