UN ARRESTO PER DROGA A NARDO’

| 2 Novembre 2018 | 0 Comments

(e.l.)_____Questa mattina a Nardò (nella foto di archivio, un’ immagine del centro, senza attinenza con i fatti qui esposti) i Carabinieri hanno eseguito un’ ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari emessa dal gip del Tribunale di Lecce per i reati di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente e detenzione abusiva di armi, nei confronti di Cristian Romano, 31 anni, con precedenti.

Il provvedimento scaturisce dalle indagini condotte dai militari dell’Arma in relazione al rinvenimento di un chilo e cento grammi di “marjiuana”, nonché di un fucile Beretta calibro 20 con matricola abrasa, scoperti durante la  perquisizione domiciliare avvenuta il 6 ottobre scorso in casa del Romano, che in quell’ occasione, si era reso irreperibile.

Si trova ora appunto ai domiciliari.

Category: Cronaca

Lascia un commento