banner ad

STOP ALLE CICCHE E AL FUMO IN SPIAGGIA, A PORTO CESAREO ARRIVA L’ORDINANZA

| 26 marzo 2019 | 0 Comments

Mav______Porto Cesareo, come altri paesi, ha emanato una ordinanza sindacale che vieta l’abbandono di cicche di sigaretta e il fumo selvaggio specie dove ci siano donne in dolce attesa e bambini.

A pochi giorni dall’ordinanza sindacale che vieta l’utilizzo di contenitori e stoviglie monouso in plastica non biodegradabili sul territorio ed in particolare nelle zone di maggiore tutela naturalistica – spiega il sindaco, Salvatore Albano – una nuova ordinanza è stata emanata per vietare il fumo di sigaretta sulla spiaggia, entro dieci metri dalla battigia, sul cordone dunale,
sull’Isola Grande e sui piccoli isolotti antistanti la costa, in tutta l’AMP ed il Parco Regionale, nonché in presenza di soggetti deboli, quali bambini e donne incinte. Piccoli passi verso un territorio sempre più vivibile”.

La speranza condivisa è che il buon senso prevalga sulla necessità stessa di applicare e far rispettare la norma.

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad