banner ad

CALCIO, SERIE B, AGGIORNAMENTO

| 30 marzo 2019 | 0 Comments

(Rdl)______Il consueto anticipo del venerdì notte ha aperto anche questa trentesima giornata, undicesima di ritorno, del torneo cadetto. A Cremona, Cremonese – Verona 1 a 1. Gol di Mogos al 13′, pareggio degli ospiti al 18′ con Di Carmine su rigore, tutto nel primo quarto d’ora.

E’ stata una brutta partita, compresa la frazione di gioco iniziale. Cremonese volenterosa, ma confusionaria e imprecisa. Verona velleitario, inconcludente. Sulla carta una formazione potente, dalla rosa ampia e compatta: sul campo, invece, un’altra volta senza identità, senza costrutto. Anzi, al di là della classifica, ha perso pure quei momenti di intensità, di pressione, di potenza che aveva mostrato, sia pur in maniera altalenante, in avvio di stagione.

Un punto a ciascuno, che serve alla Cremonese per tenersi fuori dai pericoli dei play out, e al Verona, per continuare a galleggiare in zona play off.

La cronaca, al di là di qualche traversone corretto di testa in maniera imprecisa, o palle inattive senza esiti, è tutto nei due episodi dei gol. Il vantaggio dei padroni di casa, sull’unica azione ficcante riuscita, conclusa da pochi passi in porta da Mogos, al posto giusto nel momento giusto. Il pareggio degli ospiti poco dopo, su un lancio in area che non avrebbe dato esiti, ma che ha procurato un rigore, netto, ineccepibile, per quanto inutile, poi trasformato senza problemi da Di Carmine. Sembrava l’inizio di un prolungato botta e risposta, poi invece per più di un’ora non è successo proprio niente.

Oggi ben sette parite, sei alle 15.00, una alle 18.00: occhio agli impegni della capolista Brescia, in casa con il Foggia, e della ‘damigella d’onore’, come si diceva un tempo per la hit parade dei dischi, Palermo, in trasferta a Cosenza, entrambe nel mirino del Lecce, che concluderà la giornata domenica 31 alle 21.00 al Via del Mare contro il Pescara. E poi di nuovo tutte in campo per un turno infrasettimanale, previsto fra martedì 2 e mercoledì 3. Siamo già nella volata finale, per assicurarsi le prime due posizioni che portano alla serie A diretta.

Category: Sport

Lascia un commento

banner ad
banner ad