ORRIBILE A PATU’: GETTA IN UN CASSONETTO CINQUE GATTINI, SCOPERTO E DENUNCIATO

| 5 aprile 2019 | 0 Comments

di Maria Antonietta Vacca______ Non vorremmo mai scrivere di certi argomenti e denunciare certe situazioni, non fosse altro che per l’inutilità assoluta di certi gesti. Ovvero il maltrattamento di animali indifesi, che altra colpa non hanno, per alcuni esseri, se non quella di esistere.

Da qui sicuramente la necessità da parte di chi ha una spiccata e connaturata sensibilità di muoversi a difesa dei nostri compagni di viaggio e coabitanti di un posto chiamato Terra di cui nessuno è più proprietario di qualcun’altro.

Questa mattina a Patù un anziano di 71 anni è stato individuato e denunciato a piede libero dopo la segnalazione di un associazione di ambientalisti secondo cui l’uomo aveva gettato in un cassonetto cinque gattini. Dopo la segnalazione i carabinieri, avvalendosi del supporto di telecamere, hanno stabilito la colpevolezza dell’uomo che ora, denunciato a piede libero, dovrà presentarsi davati all’autorità giudiziaria per rispondere dei fatti in sede penale: l’accusa è di “uccisione e maltrattamenti di animali”.

Purtroppo nel frattempo tre gattini erano già morti, gli altri due sono stati affidati all’associazione.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad