banner ad

LE MASSERIE DELLO SPACCIO. BRILLANTE OPERAZIONE ANTI DROGA DEI CARABINIERI FRA LE CAMPAGNE DI TORRE RINALDA, DIVENTATE CENTRO DEL MERCATO DELLA DISPERAZIONE E DELLA MORTE. DUE CUGINI IN CARCERE

| 13 aprile 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Nella zona denominata ‘Masserie Li Manzi’, fra le campagne di Surbo e Torre Rinalda, c’era quotidianamente una fiorente attività di spaccio di droga, con un via vai di tossicodipendenti, che non era sfuggito ai Carabinieri.

Il ‘blitz’ è scattato questa mattina, coordinato dal sostituto procuratore della Repubblica Paola Guglielmi.

Due, cugini, gli arrestati, dopo la perquisizione delle loro abitazioni.

Si tratta di Pompeo Vitale, 39 anni, trovato in possesso ottanta grammi di cocaina e centonovanta di hashish; e di Teodoro Vitale, 20 anni, trovato in possesso di diciassette grammi di cocaina e di dodici di marijuana.

Si trovano ora in carcere.

Inoltre, sempre nella stessa area delle Masserie Li Manzi, in una grotta a due metri di profondità, i militari hanno recuperato una pistola calibro 22 con munizioni; cinquntacinque grammi di cocaina e due chili di marijuana.

Le indagini per questo sono ancora in corso.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad