banner ad

BREVI DI NERA

| 18 aprile 2019 | 0 Comments

(e.l.)______

Da tre settimane un’ azienda di Lecce lamentava furti di gasolio continui per un valore arrivato a circa 10.000. Questa mattina i Carabinieri, dopo le opportune indagini, hanno denunciato a piede libero un anziano di Lecce di 67 anni, e due uomini di Arnesano, di 60 e 43 anni, ritenendoli i responsabili delle ‘sparizioni’.

 

Un giovane di 20 anni di Chioggia è stato denunciato a piede libero con l’accusa di ricettazione per aver venduto ad un compra-oro di Gallipoli un anello d’oro di cui il legittimo proprietario, al quale è stato restituito, due giorni fa aveva denunciato il furto dalla sua abitazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad