CARTOLINA CHOC DAL SALENTO, DOMENICA 2 GIUGNO

| 2 giugno 2019 | 0 Comments

(Rdl)______Va beh che, se non al peggio, speriamo di no, almeno ai cambiamenti climatici anche estremi dobbiamo oramai abituarci, cambiamenti dovuti all’effetto serra e all’inquinamento, che si manifestano anche con lo stravolgimento delle stagioni, ivi compresi ondate di freddo anomale, legate anch’esse al surriscaldamento del pianeta. Occorre lottare e ognuno di noi in prima persona per quel che può, urgentemente, per evitare il peggio.

Perché ormai ci stiamo arrivando. Un fenomeno isolato è un caso, Due, tre, pure. Ma quando questi fenomeni si ripetono con regolarità, sono spia rosa accesa evidentissima.

Dopo una mancanza di primavera e un’estate in altri tempi a questo punto già corposa, quest’anno il Salento continua ad essere oggetto di stranezze inaudite. Mentre al Nord Italia ci sono trenta gradi. Questa foto, che abbiamo scelto fra tante altre, è stata condivisa oggi tramite Facebook da Maurizio Meo, che così l’ha commentata: “Che ci crediate o no questa è Sternatia (Lecce) il 2 giugno 2019. Una grandinata senza precedenti”.

Category: Cronaca

Lascia un commento