banner ad

IL TEMPIO DI ISIDE A LECCE VENERDI’ 14

| 13 giugno 2019 | 0 Comments

(Rdl)______“Perseguiamo la Bellezza come risposta all’attuale degrado sociale. Siamo convinti che la Bellezza salverà il mondo, anche perché noi consideriamo la Bellezza un segno Etico prima ancora che Estetico. Occorre un nuovo Umanesimo per promuovere un nuovo Rinascimento. Solo un nuovo Umanesimo può ridare senso, significato e bellezza alla nostra vita”. Così il presidente  Wojtek Pankiewicz annuncia l’incontro che l’associazione Valori e Rinnovamento ha organizzato venerdì 14 giugno alle 18.00, a Lecce, a Palazzo Vernazza, in via Vernazza 8.

Si parlerà del “Tempio di Iside nell’Antico Palazzo Vernazza e lo stato dei beni culturali a Lecce”, con gli interventi di Francesco D’Andria, Rosaria Rita Pasca, e Marirò Savoia, “Ricordi di un viaggio”. Maurizio Mazzotta e Ilaria Danese interpreteranno i versi di Apuleio, tratti dal L’Asino d’oro. Il Maestro Gianluca Milanese “Il Flauto Magico ” di Mozart. Dipinti dedicati a Iside dell’artista Anna Frappampina, ideatrice dell’evento.

Durante i lavori di restauro dello scorso decennio, all’interno di Palazzo Vernazza, al piano interrato, in cui è possibile accedere attraverso una scalinata ed alcune passerelle in legno e vetro, si trova quello che viene considerato il tempio della dea Iside.

La divinità di origini egizie venne venerata anche in Italia dopo che i Romani conquistarono l’Egitto: al tempio i mercanti portavano un dono alla dea, per chiederle fecondità e maternità.

 

Category: Cultura, Eventi

Lascia un commento

banner ad
banner ad