banner ad

IL ‘CANTIERE CREATIVO’ Scena no made DA VENERDI’ 5

| 25 giugno 2019 | 0 Comments

di Raffaele Polo______

Dal 5 al 28 luglio, un interessante progetto culturale interessa il nostro territorio: Scena no made è un cantiere creativo dedicato alla narrazione scenica e nomade dei territori. Dopo una prima tappa a Lecce nel 2016 per “Lecce Capitale italiana della Cultura”, una seconda nel 2017 a Gravina di Puglia e a Polignano a mare dedicata alla Via Appia per South cultural routes di PugliaPromozione, una terza alla Masseria delle Tagliatelle e al Parco delle cave di Lecce all’interno del progetto La cava delle fate, Scena no made ora viaggia nel Salento proponendo un atelier di ricerca per un’opera musicale e teatrale e un film diretti da Paolo De Falco: Strangers in the world. Il viaggio prevede l’incontro con 4 luoghi di estremo fascino: Zero spaccato, Masseria Ospitale,Le Fattizze e l’Aia di SanGiorgio.

I luoghi che si trovano a Nordest, Sudest, nordovest e sudovest di Lecce sono 4 residenze che ospitano l’arte, in una dimensione intima e rurale che abbina il turismo con lacultura. Qui De Falco studierà incontrando artisti o in generale creativi che vogliono entrare nel corpo musicale e scenico calandosi in una temperatura fortemente multidisciplinare tra musica,teatro, danza, arti visive e cinema.

Il lavoro sarà influenzato dalla natura del luogo e ogni tappa darà vita a uno spettacolo musicale che, partendo da una struttura e un cast di musicisti e performer di base, sarà sviluppato in una prospettiva site specific. Inoltre De Falco girerà del materiale che finirà in un film prodotto da Film Grad a metàstrada tra il cinema documentario e il cinema difinzione.

Luogo tempo: Zero spaccato (stat. VillaConvento–‐Carmiano) dal 4 al 7 Luglio

Domenica 7 spettacolo/concerto

Masseria Ospitale (stat. Lecce–‐Torre chianca) dal 12 al 14 Luglio

Domenica 14 spettacolo/concerto

Le Fattizze d’Arneo (stat. PortoCesareo–‐Avetrana) dal 19 al 21Luglio

Domenica 21 spettacolo/concerto

Aia di San Giorgio (stat. Vigna Castrisi–‐Ortelle) dal 26 al 28 Luglio

Domenica 28 spettacolo/concerto

Costi:

partecipazione a un workshop 90 euro, a due 170 euro, a tre 240 euro, a quattro 300 euro.

Max 15 partecipanti. Orario da definirsi ma almeno 3 ore al giorno. Aperto a tutti, soprattutto a musicisti, danzatori, attori, performer, artisti visivi professionisti o studenti. Chi parteciperà al workshop potrebbe far parte del concerto/spettacolo e del film. In ogni luogo è possibile alloggiare con stanze doppie oppure in tenda ed è presente una cucina-ristorante e bar con prodotti bio.

Category: Cronaca, Cultura, Eventi

Lascia un commento

banner ad
banner ad