ULTIME DI CRONACA NERA IN BREVE

| 12 luglio 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Sono dovuti intervenire gli agenti delle Volanti  della Questura (nella foto) ieri pomeriggio a Brindisi, a bordo di un pullman di linea della STP, dove era scoppiato un violento litigio, fra una ragazza di 26 anni e il suo fidanzato di 27, ed un uomo di 46. Vista l’impossibilità di riportarli alla ragione, l’autista ha chiamato i poliziotti che, una volta a bardo, ristabilita la calma, hanno identificato i tre e li hanno denunciati a piede libero per interruzione di pubblico servizio.

 

Furto questa notte al cimitero di Melendugno, dove una tomba è stata violata da ladri al momento ignoti, presumibilmente per portare via dal cadavere di una donna gli oggetti d’oro con cui era stata seppellita.

 

Un giovane di 28 anni di Cerignola, Michele Clemente, è stato arrestato in flagranza di reato, e, su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, è stato portato nel carcere di Borgo San Nicola, con l’accusa di furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

Poco prima dell’alba di questa mattina i Carabinieri lo hanno sorpreso a Veglie all’uscita della scuola elementare di via Sant’Elia con ventisette tablet, otto computer portatili, diciannove tastiere, un monitor e 1.850 euro in contanti.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento