NUOVO SBARCO DI MIGRANTI SULLE NOSTRE COSTE

| 21 luglio 2019 | 0 Comments

(e.l.)_______

L’ultimo, agli inizi del mese, sull’isola di San Pietro, al largo di Taranto.

Dopo la pausa invernale, dovute alle condizioni meteorologiche, sono puntualmente ripresi a primavera, come avviene oramai da anni, gli sbarchi di migranti sulle nostre coste, con le oramai ben note caratteristiche, di gruppi piccoli, trasportati da un veliero.

Nella notte ne sono arrivati altri cinquantacinque, di cui undici minori, sbarcati sull’isola di Sant’Andrea (nella foto), al largo di Gallipoli, da un natante che si è poi rapidamente dileguato, riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Sono ancora in corso le procedure di identificazione e di assistenza, e le indagini delle Forze dell’Ordine sulle modalità del loro arrivo.______

LA RICERCA nel nostro articolo del 23 agosto scorso

DELL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA PARCELLIZZATA SUL SALENTO NON PARLA NESSUNO, NEMMENO MATTEO SALVINI, CHE FORSE NEANCHE LO SA…EPPURE E’ UN FENOMENO RILEVANTE E ORAMAI DILAGANTE

Category: Cronaca

Lascia un commento