…E SO’ RAGAZZI…

| 3 agosto 2019 | 0 Comments

(g.p.)_______Siamo stati tutti giovani, siamo stati tutti ragazzi, di cazzate ne abbiamo fatte tante, a suo tempo, magari qualcuna continuiamo a farla ancora, va bene. Però quello che a volte fanno certi giovani, certi ragazzi di adesso, lascia interdetti, basiti, sfiancati senza rimedio. Proprio del tutto incomprensibile, completamente assurdo.

Ora, non è questa la sede opportuna per fare sociologia all’acqua di ciclamini, né psicologia comparata, e nemmeno paragoni improponibili, nemmeno moralismo d’accatto…Però, dai…

Pur senza voler fare di tutte le erbe un fascio, anzi, di tutti gli alberi…Che squallore!

Questa mattina a Melissano i Carabinieri hanno identificato e quindi denunciato a piede libero, con l’accusa di danneggiamento in concorso seguito da incendio, tre giovani, tutti residenti in paese, uno di nazionalità romena, gli altri due italiani, rispettivamente di 19, 18 e 17 anni.

Secondo quanto ricostruito dai militari dell’ Arma, l’altra notte hanno dato fuoco a un pino secolare e due oleandri, mediante l’utilizzo di liquido infiammabile, all’interno del parco comunale Santaloja di via Sicilia (nella foto), e poi sono scappati, per andare a godersi da lontano la bravata criminale.

Le fiamme sono state domate dai residenti delle abitazioni limitrofe, ma hanno provocato il parziale danneggiamento della vegetazione tutt’intorno, oltre che dei tre alberi, dati alle fiamme, così, tanto per passare il tempo, in un’afosa notte di mezza estate.

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento