NUOCO CASO DI SFRUTTAMENTO DEL LAVORO

| 19 settembre 2019 | 0 Comments

(e.l.)_______Nuovo intervento, questa volta a Copertino (nella foto), del gruppo dei Carabinieri “anticapolarato” creato da alcuni mesi allo scopo di contrastare i reati di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro.

Un anziano di 71 anni è stato denunciato a piede libero quale amministratore unico di un’azienda agricola di allevamenti di bovini, e la ditta colpita da sanzioni amministrative per un totale di 21.400 euro, perché impiegava due giovani albanesi irregolari sul territorio italiano, ai quali venivano imposti turni anche di quindici ore di fila e negati tutti i diritti sindacali.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento