ALTRE BREVI DI NERA

| 1 ottobre 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Aveva fatto un prelievo di 500 euro da un bancomat della Banca Popolare Pugliese usando una carta poi denunciata come smarrita dalla legittima proprietaria. Per questo motivo una giovane di Surbo di 32 anni è stata identificata, rintracciata e denunciata a piede libero.

 

Si era avvicinato con fare minaccioso ad una donna che usciva con il carrello della speda nel parcheggio di un supermercato e si era fatto consegnare una bottiglia di birra. Lei gliel’ha data, ma poi ha chiamato i Carabinieri, che lo hanno arrestato. Si tratta di un giovane immigrato nigeriano residente a Novoli, ora ai domiciliari.

 

Benché avesse ricevuto un provvedimento di esplicito divieto, il così detto daspo, un tifoso della Virtus Francavilla di Francavilla Fontana domenica scorsa è andato lo stesso allo stadio (nella foto), ripreso dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza e identificato dagli agenti della Polizia di Stato. Per questo motivo è stato arrestato, e posto dal magistrato ai domiciliari.

 

 

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad