IL LECCE / IL POSTPARTITA / “Ho chiuso gli occhi e…”

| 21 ottobre 2019 | 0 Comments

(Rdl)______Le interviste si susseguono una dopo l’altra, fra le varie tv, poi le domande in gruppo dei  giornalisti della carta stampata, i due allenatori passano da un microfono all’altro, il volto di Marco Calderoni sembra dire- Chiedimi se sono felice…

Ecco una sintesi delle dichiarazioni rilasciate da Stefano Pioli (nella foto): “Meritavamo di vincere, abbiamo fatto tante cose positive, la vittoria non è arrivata per demeriti nostri. Avremmo dovuto chiudere la partita e l’azione che ha portato al 2-2 sarebbe dovuta finire prima, questi dettagli fanno la differenza.

Queste partite vanno vinte, ma alcune cose mi sono piaciute: abbiamo ancora tanto da lavorare. Ci sono cose da rivedere, però giocatori del Milan sono consapevoli delle qualità che hanno e di vestire una maglia che conta.

Ci sarà modo di ragionare sulle cose che abbiamo fatto bene e sulle altre che abbiamo fatto meno bene, anche per troppa generosità. C’è tanto lavoro da fare ma le qualità ci sono”.

 

Ed ecco la sintesi di quanto detto da Fabio Liverani: “Siamo felici per questo punto conquistato, sarà una stagione di sofferenza e sappiamo che dovremo lottare fino all’ultima di campionato.

Il Milan è una squadra forte, di noi nel primo tempo non mi è piaciuto il passaggio in uscita con la difesa che non alleggeriva mai, la perdita del pallone, è mancato il passaggio pulito in uscita. Dobbiamo difenderci meglio, per poi giocarcela con lucidità

Credo che noi lavoriamo sapendo che nei novanta minuti ci sono più partite, la mia squadra deve capire questo perché fa parte di ogni gara. Possiamo difendere e attaccare con giocatori di qualità che possono mettere in difficoltà le altre squadre.

La cosa che mi piace della mia squadra è che lotta fino alla fine, vedremo dove saremo al termine del girone d’andata”.

 

Ho chiuso gli occhi e ho tirato...” – Marco Calderoni racconta felice il suo eurogol-  “Inizialmente pensavo stesse andando sul palo ma fortunatamente non è stato così. Non l’ho visto neanche io il gol, quando ho visto che andava sul palo non ci speravo più però è andata bene. È un grandissimo punto, ci dà morale: vale oro, per noi è importantissimo”.______

LA RICERCA nel nostro articolo immediatamente precedente

IL LECCE / LA PARTITA / NOTTE MAGICA

Category: Sport

Lascia un commento

banner ad
banner ad